Mettere al mondo un bambino è una delle emozioni più forti e splendide che una donna possa provare ma allo stesso tempo è anche un'esperienza molto dolorosa. A volte al proprio fianco c'è il partner che dà sostegno ma nella maggior parte dei casi nessuno dei futuri papà è in grado di gestire la situazione, visto che non potranno mai capire le sensazioni provate dalla mamma. E' proprio questa la situazione in cui si è ritrovato Aaron Woitas, un papà della contea di Orange, che ha pensato bene di puntare tutto sull'ironia.

Era con sua moglie Carmen quando quest'ultima è entrata in travaglio e, piuttosto che farsi prendere dal panico, ha seguito tutti i suoi movimenti, raccontando ciò che stava accadendo proprio come se fosse un documentario. "E' molto pericoloso filmarle quando stanno per partitore. Ne abbiamo una qui, è incinta, dobbiamo fare molta attenzione. Oh, ci ha individuato, indietreggiamo", sono alcune delle cose che Aaron dice nella clip. Nel frattempo la moglie Carmen stava respirando profondamente mentre aveva il cellulare tra le mani per controllare quanto duravano le contrazioni.

In questo modo, ha cercato di capire se stava realmente partorendo o se si trattava di un falso allarme. Naturalmente, non ha potuto fare a meno di mandare delle occhiatacce al marito, visto che sembrava non prendere sul serio quel momento. A filmare il tutto è stata l'ostetrica Lindsey Meehleis, che ha pensato bene di condividere il video sui social con tanto di didascalia "Quando i tuoi clienti ti fanno morire dal ridere durante una nascita". La clip si interrompe bruscamente con l'uomo che viene preso dal panico e gli spettatori si sono chiesti cosa sia successo dopo. Di certo Carmen non dimenticherà mai il momento delle doglie: avrà per sempre quella clip divertente come ricordo.