Julia Cannons è una ragazza di 21 anni, viene da St. Louis, nel Missouri, ed è mamma di una bambina di 10 mesi di nome Naomi. Ha sempre sostenuto l'importanza dell'allattamento al seno, capace di rafforzare il rapporto con il figlio e di farlo essere in salute, ma nelle ultime ore sta facendo il giro del web per una scelta molto particolare: permette anche alla madre Angela Owens di 47 anni di nutrire al seno la sua bambina.

Quest'ultima non ha mai smesso di farlo negli ultimi anni, visto che è da poco che ha partorito la figlia più piccola, e non ci trova assolutamente nulla di strano. Tutto è cominciato quando Naomi aveva 4 mesi e, dato che Julia in una precisa occasione si era ritrovata con pochissimo tempo a disposizione, aveva chiesto alla mamma di sostituirla. Da allora in poi non è più riuscita a fare a meno del suo aiuto e le chiede regolarmente di dare il suo latte materno alla figlia.

Naturalmente sono moltissimi quelli che criticano la sua scelta ma sembra non preoccuparsene affatto e continuare serena per la sua strana. "La gente dice che è strano, innaturale e volgare ma cosa c'è di più bello del nutrire un bambino? Ne avevo già parlato con mia madre e mi aveva detto che per lei andava bene", ha spiegato felice Julia. Angela dà da mangiare a Naomi un paio di volte al mese, ovvero solo quando strettamente necessario, e si sente legatissima a lei. Così facendo, la 21enne trova il tempo di mangiare con calma, di dormire più a lungo e di dedicarsi a faccende che, in caso alternativo, avrebbe dovuto abbandonare. Insomma, far allattare la figlia da sua madre per lei è un vero e proprio sogno che si avvera.