22 Dicembre 2016
10:53

La mamma che tenta di depilarsi mentre la figlia è nella doccia: “Non sono mai sola”

Gylisa Jayne è una donna di 24 anni e, da quando è diventata mamma, ha capito che non è semplice trovare del tempo per se stessa. E’ proprio per rivelare il “lato oscuro” della maternità che ha condiviso su Facebook un post incredibilmente onesto, in cui spiega di non essere mai sola, neppure nella doccia.
A cura di Valeria Paglionico

Gylisa Jayne è una donna di 24 anni, viene dalla Cornovaglia ed è mamma di Lily, una bambina di un anno e mezzo. Come ogni genitore, essendo sempre impegnata con la figlia e con il resto della famiglia, anche per lei non è semplice trovare del tempo libero da dedicare a se stessa e alla cura del suo corpo.

Ha dunque deciso di condividere su Facebook un post incredibilmente onesto, chiamato “Le cose che nessuno mi ha detto”, in cui ha spiegato dettagliatamente tutto quello di cui nessuna mamma parla mai. Nella foto allegata, si è mostrata sotto la doccia con la sua piccola mentre tenta di radersi le gambe. Nella didascalia ha poi scritto:

Ci sono stati innumerevoli momenti nel primo anno di maternità in cui ho pensato “perché nessuno mi ha parlato di questo”. Penso che le ostriche dovrebbero far vedere dei video in cui mostrano tutto quello che implica il ruolo di mamma. Nessuno mi ha detto che i punti nella vagina fanno più male del mettere al mondo un bambino di 7 chili. Nessuno mi ha detto che l’allattamento al seno fa male. Il capezzolo viene succhiato in modo aggressivo e ci vuole una settimana prima che il dolore passi. Nessuno mi ha detto che tutti avrebbero dato la loro opinione sul bambino, dal come dargli da mangiare a come vestirlo, fino ad arrivare al nome. Nessuno mi ha detto che non sarei stata più sola, anche mentre sono in bagno, mi faccio la doccia o mi depilo.

Insomma, la donna ha voluto rivelare il “lato oscuro” della maternità. Anche se tutti dicono che è il momento più bello della vita, implica una serie di “controindicazioni” di cui nessuno parla mai. Ci si sente spaventate, strane, con un’immensa voglia di scappare via di fronte alle difficoltà ma, per fortuna, sono tutti sentimenti che ogni mamma condivide. Oggi, si è resa conto che, man mano che la bambina cresce, tutto diventa più facile. E’ quando la vede sorridere che Gylisa si rende conto di essere fortunata, tutti i sacrifici che ha fatto fino ad oggi sono decisamente valsi la pena.

Come evitare che lo specchio si appanni mentre facciamo la doccia
Come evitare che lo specchio si appanni mentre facciamo la doccia
376 di TuttoTutorial
La scuola della figlia non le fornisce il parcheggio per disabili, lei lo disegna da sola
La scuola della figlia non le fornisce il parcheggio per disabili, lei lo disegna da sola
Chiara Ferragni sotto la doccia, è polemica: perché una mamma non può fare una foto nuda?
Chiara Ferragni sotto la doccia, è polemica: perché una mamma non può fare una foto nuda?
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni