Maddison Seeney è una bambina di 7 anni, viene da Hateley Heath, in Gran Bretagna, e sta combattendo contro una forma aggressiva di cancro al cervello chiamata glioblastoma multiforme. Secondo i medici, la malattia è in fase terminale e presto si estenderà anche nel resto del corpo ma i genitori rimangono fiduciosi e sperano che la piccola riesca a rimanere in vita il più a lungo possibile. Maddison deve prendere decine di farmaci ogni giorno, deve andare spesso all'estero per sottoporsi a visite e trattamenti e la cosa la fa sentire "diversa" rispetto alle coetanee.

E' proprio per rendere più felice la bambina che la mamma, Cherrie Seeney, ha lanciato un appello su Facebook. Ha chiesto a tutti i suoi amici virtuali di inviarle dei biglietti o delle lettere, così da mostrarle sostegno e affetto. Quello che non si aspettava è che il suo messaggio sarebbe stato condiviso in tutto il mondo, tanto che la bimba ha ricevuto cartoline da posti lontani come la Nuova Zelanda, l'America e persino la Tasmania. "Sta passando un momento difficile, se una cosa la fa sorridere non posso che essere contenta. Quello che è accaduto è stato grandioso", ha dichiarato Cherrie.

La donna ha creato anche una pagina di raccolta fondi su GoFoundMe per raccogliere i soldi necessari per una vacanza in giro per il Regno Unito che possa far dimenticare alla bambina i suoi problemi di salute almeno per qualche giorno. Nel frattempo, Maddison ci ha tenuto a ringraziare personalmente tutti coloro che hanno avuto un pensiero per lei, inviandole una cartolina. La piccola sta dimostrando di essere una vera guerriera.