Supatra "Nat" Sasuphan è una ragazza di 17 anni, viene dalla Thailandia ed è diventata famosa grazie a un dettaglio molto particolare: i suoi peli. E' affetta da una rara malattia chiamata sindrome di Ambras o "del lupo mannaro", che provoca un eccesso di peluria fin dalla nascita, ma, nonostante ciò, va orgogliosa del suo aspetto. Non è un caso che nel 2010 sia volata a Roma per prendere parte alla gara per il Guinness dei primati, passando alla storia come la ragazza più pelosa del mondo.

Ha il corpo ricoperto di peli, dal viso alle mani, fino ad arrivare ai piedi e le crescono così in fretta che ogni tipo di trattamento si rivelerebbe inutile. Ha provato più volte anche con la depilazione laser ma non c'è stato niente da fare, nessun rimedio ha avuto successo. La ragazza però ha dimostrato un'immensa forza d'animo ed è riuscita ad accettassi così com'è, non si sente diversa dagli altri e non è stata mai presa di mira a scuola, dove si è fatta molti amici, a dispetto di quanto i genitori si aspettavano.

Oggi, però, ha deciso di stravolgere la sua vita e di "darci un taglio". In occasione del matrimonio con l'amore della sua vita, ha fatto qualcosa di drastico: si è depilata completamente il viso. Certo, a partire da questo momento sarà costretta a farsi la barba tutti i giorni ma in compenso ha realizzato uno dei suoi più grandi sogni: non avere il viso ricoperto di peli nell'atteso giorno delle nozze. Continuerà a depilarsi o preferirà rimanere "al naturale"?