Lei si chiama Beautiful Existence, sì, in italiano Bella Esistenza è il suo nome, ha 40 anni e vive a Seattle. La donna, non si capisce bene per quale ragione, ha voluto sfidare se stessa e portare avanti un particolare esperimento: mangiare per un anno intero solo cibi della catena americana di coffe shop Starbucks e documentare su un blog i "progressi" della sua eperienza. Le regole dell'esperimento sono semplici: Existence può mangiare qualsiasi cosa venduta da Starbucks o da uno store simile o cibi a marchio Starbucks. Nei casi più estremi la donna ha mangiato solo dei cracker a Natale ma il tutto le costa dai 500 ai 600 dollari al mese.

Sul suo blog Existence giura di non aver nulla a che fare con l'azienda Starbucks e di essere semplicemente un'amante del marchio. L'idea è nata qualche anno fa dopo aver assaggiato un piatto realizzato con farina di pesce e patatine fritte in uno dei ristoranti Starbucks di Seattle, la donna se ne è innamorata a tal punto da decidere di mangiarne a volontà.

Existence spiega però che nei bistrò del marchio non sono disponibili solo cibi fritti e dolci, ci sono anche una quantità di piatti sani con cibi bolliti e verdure. La donna ha acquistato nel coffeshop la sua cena per San Valentino e persino quella del Giorno del Ringraziamento ed è arrivata a scegliere per Halloween un costume da sirena ispirato al logo di Starbucks.