Lei si chiama Maci Winters ed è nata a Pontefract nel West Yorkshire. Maci è una bambina di sei anni ma ne dimostra soltanto due a causa di una grave forma di nanismo: la bimba è alta meno di un metro, per la precisione 99 centimetri, e indossa abiti di taglia 18-24 mesi. Solitamente i bambini della sua età superano i 116 centimetri di altezza e pesano almeno il doppio della piccola Maci. L'anomala condizione fisica è dovuta ad una rara malattia genetica, la sindrome di Russell-Silver, una forma di nanismo che colpisce soltanto 1 neonato su 100.000.

Quando la piccola Maci è nata aveva un peso nettamente inferiore alla media e per parecchi mesi non riusciva ad aumentare. nonostante la sua statura e il suo piccolo corpo la bambina è in grado di muoversi, camminare e giocare normalmente come tutti gli altri bambini. Non sono poche però le volte in cui Maci non si sente accettata dai compagni di scuola e nota la differenza fisica con i coetanei. I genitori della piccola, Lena Appleton di 30 anni e John Winters di 31, sin dal momento in cui la loro bimba è nata hanno notato che qualcosa non andava nella sua fisicità. La coppia per mesi ha cercato in tutti i modi di far aumentare di peso la loro piccola, senza però avere nessun risultato. Pian piano la testa della piccola è iniziata a cresce a dismisura rispetto al corpo, il collo però era troppo piccolo e non riusciva a sostenere il peso.

I genitori disperati hanno dunque iniziato a consultare ogni tipo di medico per capire cosa stesse succedendo a loro figlia. Soltanto però quando Maci ha compiuto 3 anni i dottori hanno capito che soffriva della rara forma di nanismo chiamata Russell -Silver. Tale sindrome non compromette le capacità mentali e motorie ma blocca il normale sviluppo del fisico. I genitori hanno sempre avuto paura che la figlia non avrebbe potuto avere una vita normale, a causa del corpo piccolo e fragile e soprattutto a causa del giudizio delle persone. Maci però ha dimostrato fin ora una forza che solitamente non si trova nei bambini, cerca in ogni modo di condurre una vita normale e non ascolta le prese in giro dei bambini a scuola. Maci a sei anni ne dimostra fisicamente solo due, ma ha la forza interiore per poter vivere felice e non curarsi delle proprie condizioni fisiche.