Kellie Maloney ha 61 anni, è un ex promoter di pugilato ed ha vinto il Grande Fratello 14 in Gran Bretagna. Si chiamava Frank Maloney e da 18 mesi è nel periodo di transizione per il cambiamento del sesso. Per apparire più femminile aveva deciso di sottoporsi a diversi interventi chirurgici presso la clinica di Anversa, in Belgio. Voleva modificare naso, palpebre e guance, ma qualcosa è andato storto. Ha subito una emorragia interna, probabilmente per reazione allergica ad alcuni farmaci, e il suo viso ha iniziato a gonfiarsi così tanto che quasi non riusciva più a respirare. Kellie stessa ha dichiarato: “Pensavo che la mia testa stava per esplodere, i miei occhi sanguinavano e somigliavo al Mostro di Frankenstein”.

Nei quattro giorni successivi all’operazione è dovuta rimanere in terapia intensiva, legata ad un tubo per drenare i liquidi in eccesso della testa. All'inizio di quest'anno Kellie ha deciso di intraprendere il percorso per diventare donna, ha già subito la terapia ormonale e l’elettrolisi per rimuovere i peli superflui. Di recente, si era già sottoposta alla chirurgia facciale in Spagna e non aveva avuto nessun problema, quindi non si sentiva ansiosa o preoccupata per le nuove operazioni. Probabilmente le medicine che utilizza da quanto ha subito un attacco di cuore, necessarie per fluidificare il sangue, hanno fatto si che le ferite chirurgiche non guarissero correttamente, portando complicazioni e sanguinamento. Oggi Kellie è tornata a casa con la sua famiglia a Maidstone, nel Kent, ma per il prossimo anno non potrà subire più interventi e dovrà sottoporsi a regolari visite di controllo.