Rebecca Elliott è una donna di 36 anni, viene da Colchester, nell’Essex, e qualche settimana fa la sua vita è cambiata. Si è risvegliata all’improvviso con la lingua e una parte del viso irrigidita, tanto che all’inizio ha pensato che si trattasse di un ictus. Una volta corsa urgentemente in ospedale, le è stata poi diagnosticata la paralisi di Bell, una condizione neurologica che colpisce i muscoli della faccia e che ha cambiato completamente il suo aspetto.

Anche se Rebecca è diversa rispetto al passato, ha deciso di non lasciarsi travolgere dalla tristezza e di affrontare tutto con positività. Non ha voluto nascondere il suo viso, ma lo ha messo in mostra continuando a lavorare come make-up artist. La 36enne ha sempre gestito un canale YouTube sul quale carica dei tutorial in cui dà consigli per truccarsi nel modo giusto e non ha lasciato che la malattia la fermasse. “Il primo video condiviso ha ottenuto molte reazioni positive, è stato sorprendente. Sono abbastanza sicura di me stessa ma un risultato simile mi ha shoccato”, ha spiegato la donna orgogliosa.

Oggi, prende regolarmente steroidi, compresse antivirali e paracetamolo, fa fisioterapia e si sottopone all’agopuntura, nella speranza di riprendere il controllo dei suoi muscoli. Per il momento, non fa particolari progressi, ma è felice di riceve ogni giorno dei messaggi di sostegno sul web. Per molti, Rebecca è una vera e propria fonte di ispirazione e lei non potrebbe essere più felice. La paralisi non l'ha abbattuta: è una vera e propria guerriera.