La Birkin di Hermes in versione Lego

La Birkin di Hermes, da decenni simbolo di stile ed eleganza, viene trasformata in una borsa simile ad un giocattolo. La provocazione è opera di Agnieszka Biernacka, che ha voluto unire la bag di lusso con quei mattoncini Lego così popolari tra i bambini di tutto il mondo. La designer ha dato una nuova vita  alla Birkin, tramutando un cardine dell'alta moda contemporanea in un oggetto alla portata di tutti. In realtà la Lego Birkin non è prodotta dalla Maison francese, si tratta più che altro di un tributo pensato da una creatrice di accessori con la mania dei Lego. Agnieszka Biernacka, infatti, oltre al celebre modello di borsa produce clutch, portafogli e svariati bijoux ricoperti o realizzati con i mattoncini colorati.

Mattoncini Lego ricoprono il simbolo del lusso – Se per acquistare una Birkin bisogna mettersi "in coda" e spendere svariate migliaia di dollari, per acquistare una Lego Bag bastano poche centinai di dollari e non bisogna far

Birkin di Hermes con i lego

altro che collegarsi al sito Etsy, dove è disponibile la rivisitazione dell'accessorio. La Birkin in mattoncini è disponibile in diverse varianti di colore e riprende in tutto e per tutto le linee del modello originale di Hermes: forme squadrate, manici semi rigidi, e chiusura metallica frontale. L'unica differenza è rappresentata dal materiale utilizzato per la creazione: la Lego Bag è interamente realizzata in plastica e pvc. Chiamatela copia, chiamatelo omaggio o citazione, una cosa è certa, ormai le "rivisitazioni" della Birkin sono migliaia, almeno il nuovo modello ricoperto di Lego ha un tocco originale in più. Ma la Birkin è sempre la Birkin, non ci sono interpretazioni che tengano.