MARILYN-MANSON-difundida-Saint-Laurent_CLAIMA20130402_0154_14

Chi conosce Hedi Slimane sa bene quanto il designer di Saint Laurent ami la musica e le star maledette come Kurt Cobain. Sull'ultima passerella parigina Slimane ha proposto per la prossima stagione invernale una collezione interamente ispirata allo stile grundge anni '90. La maison Saint Laurent "segue" dunque le passioni del suo direttore artistico. La visione concotrocorrente di Slimane riesce ad imporsi anche quando si tratta di campagne pubblicitarie. Dopo aver voluto una donna come testimonial per la collezione maschile, per l'ultima adv ha scelto il volto non di un semplice modello ma di Marilyn Manson.

marilyn manson saint laurent

Nel comunicato stampa diffuso dalla maison, Slimane spiega la propria scelta, affermando che seppur particolare può inserirsi alla perfezione nello "stile" Saint Laurent. Nel 1971 anche il celebre Yves, affascinato dalle star dell'epoca, scelse di vestire Mick e Bianca Jagger per il loro matrimonio a Saint-Tropez. Il paragone non sembra reggere ed il tutto appare, ancora una volta, come una semplice trovata per suscitare l'attenzione. In ogni caso Marilyn Manson affiancherà altre icone come Courtney Love e Beck negli scatti dell'ultima campagna di Saint Laurent Paris. Con il suo volto pallido, il trucco pesante e gli occhi vitrei, il cantante dall'anima nera viene scelto per lanciare una nuova provocazione, l'utlima trasgressione voluta da Slimane.