La sfilata Uomo/Donna di Enrico Coveri alla settimana della moda 2012

Enrico Coveri presenta in passerella la collezione maschile e femminile per l'Autunno/Inverno 2012-2013

L'inverno colorato di Enrico Coveri

Un'inverno a colori è quello presentato dal brand Enrico Coveri in passerella durante Milano Moda Uomo 2012. La Maison sceglie di portare in scena sia la collezione maschile che quella femminile mostrando una serie di abiti dai colori sgargianti ed accesi, inconsueti per la stagione fredda. Moltissime le personalità note del panorama televisivo italiano accorse per partecipare all'evento.

Enrico Coveri crea per il prossimo Autunno/Inverno una collezione fatta di colori, fantasie floreali alternate a fantasie geometriche ed a tessuti a fondo unico. Diversi modelli femminili colpiscono per il contrasto tra fondo fucsia e fantasia, ricamata o stampata, in nero e viceversa. Il fil rouge dell'intera collezione femminile sono proprio le stampe floreali riprese anche in passerella nella scenografia e nei cuscini adagiati su ogni seduta. Dagli abiti agli elementi decorativi ogni elemento contribuisce al trionfo dei "colori invernali" presentati in questo fashion show.

Il marchio Coveri, oltre a ricoprire alcuni capi con colori e stampe, per la collezione donna fa un grande utilizzo di glitter e fili lucenti, utilizzati come trama cucita su giacche e tailluer grigio chiaro i quali sono arricchiti da un tocco di lucentezza glamour offerto dai materiali brillanti. Un trionfo di pailettes nere e multicolour ricoprono, invece, minidress e lunghi abiti da sera che appaiono come stelle in passerella. Fantasie a quadri e tessuti melange sono l'alternativa più sobria proposta da Coveri in passerella. Cappotti stile montgomery e tailleur pantalone sono ricoperti da trame più tenui rispetto a quelle floreali.

Rosa, azzurro, arancio, blu elettrico e nero sono le nuances scelte per abbigliare la donna firmata Coveri. Oltre agli abiti anche giacche in panno, lunghi cappotti e dettagli in pelliccia, come i girocolli in visone, si tingono dei colori lucenti scelti per la collezione.

Coveri trio

La donna Coveri è poco accessoriata seppur non rinuncia, neanche in inverno, a grandi occhiali da sole neri da gran diva e soprattutto ad altissimi tacchi a spillo. Le scarpe per l'A/I 2012-2013 di Enrico Coveri sono altissimi stiletti in vernice nera o plateau spuntati nello stesso materiale o in suède colorato.

L'uomo Coveri è meno glamour e glitterato rispetto alla donna, non rinuncia all'eleganza di una abito sartoriale con linee moderne. Giacche e pantaloni hanno un taglio slim fit come imposto dalla moda attuale. Il gessato, uno dei must per il prossimo Autunno/Inverno, si presenta anche in questo fashion show su eleganti abiti per l'uomo in carriera.

Tocchi di color arancio, rosa e azzurro, non mancano nella collezione maschile come per i cappotti in lana e le giacche fantasia. Coveri crea per gli outfits maschili da sera giacche lucenti in cui il colore viene mescolato al nero, dando un tocco brillante al dark style. Nei completi più sportivi l'uomo indossa cappotti e abiti dalle fantasie a quadri incrociati che creano un look moderno, allo steso tempo sobrio ed elegante.

Il backstage della sfilata

Il backstage della sfilata di Enrico Coveri

Fanpage vi porta nei camerini della sfilata di Enrico Coveri

Il backstage della sfilata è, come per ogni fashion show, un divertente caos più glamour che mai. Modelli e modelle girano come trottole passando dal trucco al parrucco per poi iniziare ad indossare i primi capi. Ognuno di loro è constantemente inseguito da truccatori e parrucchieri che aggiustano ogni dettaglio o imperfezione. Gli stylist e gli addetti al guardaroba controllano che ogni modella sia abbigliata nel modo giusto ed abbia tutti gli accessori del caso. Gli outifits da presentare in passerella sono controllati scrupolosamente per rendere perfetto il fashion show.

La situazione di caotico controllo e perfezione lascia il passo all'allegria festosa del dopo sfilata in cui il backstage diventa un vero e proprio party con modelle/i urlanti e addetti ai lavori che festeggiano il successo dello show.

Gli ospiti

Prima e dopo la sfilata lo stilista ha intrattenuto nel backstage le personalità note presenti. Molti volti del panorama televisivo italiano hanno presenziato all'evento complimentadosi nel dopo sfilata con il creatore della collezione Francesco Martini Coveri che con grande garbo e gentilezza ha salutato e parlato con tutti i suoi ospiti nonostante il grande stress che di solito pervade i designers prima del proprio fashion show.

Ana Laura Ribas si è concessa con gioia ai flash dei fotografi, la giovane attrice Giorgia Wurth è stata a lungo intervistata dall'onnipresente Jo Squillo, Miriana Trevisan accompagnata dal cantante Pago si è intrattenuta nel backstage commentando la collezione appena vista in passerella. Alessandro Cecchi Paone si è complimentato con lo stilista affermando di aver gioito grazie ai mille colori offerti all'occhio dello spettatore in passerella. Beppe Convertini e Max Laudadio hanno brindato e festeggiato nel dopo sfilata insieme all'amico stilista.