Tara Kavanagh è una donna di 35 anni, viene da Rapid City, nel Sud Dakota, e fino a qualche tempo fa era obesa. E' sempre stata in sovrappeso, credeva che fosse una questione ereditaria, visto che anche i genitori hanno sempre combattuto contro i chili di troppo, non rendendosi conto del fatto che la sua alimentazione a base di pane e formaggio, cookies e cheeseburger era assolutamente sregolata. Nel periodo peggiore della sua vita è arrivata a pesare circa 133 chili, non riusciva a smettere di assecondare la sua fame nervosa e consumava ogni tipo di cibo spazzatura.

Dopo aver visto un amico stretto morire, ha deciso però di stravolgere completamente la sua esistenza, così da non andare incontro a malattie gravi a causa dell'obesità. Ha dunque cambiato radicalmente la sua dieta e ha cominciato a fare attività fisica ogni giorno, correndo almeno per 3-4 ore sul tapis roulant mentre guardava la televisione. Era proprio il momento in cui si rilassava sul divano per vedere qualche film che si concedeva infiniti peccati di gola, cosa che non ha fatto altro che gravare sul suo peso.

Tara ha spiegato: "Appena ho imparato a guidare, sono sempre andata in ristoranti e fast food con gli amici, tornando tornando tardi a casa. Tutto quello che mangiavo era sempre grasso ed elaborato", facendo riferimento alla routine alimentare di qualche tempo fa. Oggi, dopo 18 mesi, pesa 69 chili ed è più felice che mai. Sembra una persona diversa e riesce a fare cose che non avrebbe mai pensato come yoga, paracadutismo, viaggi in giro per il mondo, escursioni con la famiglia