Melania Trump è la nuova First Lady americana e, anche se nel momento in cui il marito è stato eletto Presidente statunitense sono stati molti gli stilisti che si sono rifiutati di vestirla perché contrari alla sua politica, sta lentamente dimostrando di avere stile da vendere. Siamo sempre stati abituati a vederla bella e impeccabile agli eventi ufficiali ma di recente è diventata protagonista di un piccolo "incidente".

La prima donna americana è infatti tornata in patria dopo aver partecipato al G20 con Donald ma, nel momento in cui è uscita dall'aereo, qualcosa è andato storto. Complice il vento forte, l'acconciatura, solitamente sempre perfetta, della Trump, si è scompigliata, facendole finire i capelli sul viso, tanto da coprirle quasi del tutto la visuale. Per il resto, Melania è apparsa assolutamente perfetta: ha infatti indossato una semplice t-shirt nera, abbinata a una gonna bianca a vita alta e lunga fino al ginocchio con dei decori in pizzo.

Per completare il tutto, ha scelto degli occhiali da sole grossi e scuri, una borsa nera in pelle e una french manicure sulle unghie delle mani. L'unico dettaglio che ha rischiato di metterla in imbarazzo? I capelli. Per fortuna Melania non si è scomposta affatto e ha continuato a stare al fianco del marito come se nulla fosse accaduto. Da buona ex modella, sa che gli imprevisti sono dietro l'angolo e non si lascia prendere dal panico quando capita qualcosa che era fuori dai programmi. La cosa evidente è che Melania rimane un'icona di bellezza anche con la chioma super spettinata dal vento.