Lea Michele è l'attrice 31enne diventata famosa per aver interpretato Rachel nella serie "Glee" e oggi, dopo aver vissuto un trauma a causa della morte per overdose dell'ex compagno Cory Monteith, ha annunciato che presto convolerà a nozze con il suo nuovo compagno. Si chiama Zandy Reich e le ha regalato un anello di diamanti davvero prezioso. Non è un caso che l'attrice non ci abbia pensato su due volte a mostrarlo con orgoglio sui social, dove ha ricevuto moltissimi auguri da centinaia di fan provenienti da ogni parte del mondo. Qual è stata la sua risposta alla proposta di matrimonio? Naturalmente un convinto "sì, lo voglio".

L'anello di fidanzamento di Lea Michele

Lea Michele sta vivendo un momento magico della sua vita. Da qualche giorno ha ricevuto l'ambita proposta di nozze dal compagno Zandy Reich e non può fare a meno di mostrare sui social il meraviglioso anello di fidanzamento. Nello scatto ha immortalato la mano con il prezioso al dito e sullo sfondo una meravigliosa spiaggia. L'attrice ha ricevuto un enorme gioiello in oro bianco con un diamante da 4 carati che quasi acceca alla luce del sole. A disegnarlo è stato lo stesso futuro sposo, che si è rivolto a una delle gioiellerie più famose di Las Vegas, quella che ha progettato anche l'anello di Jessica Biel, chiedendo aiuto al noto gioielliere Leor Yerushalmi per realizzare il gioiello. Si tratta dunque di un pezzo unico e personalizzato pensato appositamente per l'attrice. Inutile cercarlo nei negozi, solo Lea Michele può sfoggiarne uno all'anulare sinistro.

Chi è Zandy Reich?

Zandy Reich è l'uomo che ha regalato il grosso anello di diamanti alla fidanzata Lea Michele ma in pochi lo conoscono. E' laureato in economia all'Università della Pennsylvania, ha lavorato per Goldman Sachs ed è stato a capo di Theory prima di arrivare all'ambito incarico di presidente di AYR, All Year Round Clothing, una nota azienda americana di abbigliamento. Avrebbe cominciato a frequentare l'attrice a partire da luglio 2017 ma la conosceva già da diverso tempo, non a caso i due sono stati amici per molti anni prima di fidanzarsi ufficialmente. Grazie a Zandy, Lea sarebbe riuscita a lasciarsi alle spalle la morte di Cory Monteith, il suo compagno e collega morto per overdose nel 2013, e i suoi ex come Matthew Paetz e Robert Buckley. A questo punto, dunque, non le resta che godersi il momento di gioia e cominciare organizzare il matrimonio.