Negli ultimi tempi sono sempre di più le donne che cominciano a fare carriera nel mondo della moda dopo aver superato i 60 anni. Il fashion system non è più riservato alle modelle super skinny o dal corpo statuario, si è ormai aperto alle diversità, alle curvy e anche alle donne mature. In Gran Bretagna è nata addirittura un’agenzia per modelle che hanno passato i 40, i 50 e i 60 anni e che non vogliono rinunciare al loro sogno di calcare una passerella o di apparire in copertina semplicemente perché sul loro viso sono comparse le prime rughe.

L’agenzia per donne attempate si chiama Grey Models, è stata fondata da Rebecca Valentine e si propone di cambiare la percezione della bellezza. Durante la London Fashion Week sono stati moltissimi infatti gli stilisti che hanno chiesto delle modelle "non più giovani" per le loro sfilate: hanno fascino, sensualità e maturità da vendere e sanno bene come esaltare i loro punti di forza. La Grey Models all’inizio credeva che i suoi principali clienti sarebbero stati le compagnie assicurative o le aziende che forniscono servizi privati agli anziani, ma ha dovuto presto ricredersi, dopo aver visto l'enorme successo delle sue modelle alla settimana della moda.

"E' stato davvero incoraggiante per le nostre indossatrici perché si sono sentite belle e alla moda, non fuori luogo. Le persone di una certa età sono stanche di essere rappresentate in tv da attrici che potrebbero essere le loro figlie o le loro nipoti", ha affermato Rebecca. Una delle modelle di maggiore successo è Frances Dunscombe, ha 82 anni ed ha appena partecipato al casting per diventare testimonial della campagna Autunno/Inverno 2015 di Prada. Per il momento nessuna di loro è stata scelta per gli spot pubblicitarie, ma si spera che presto le donne attempate riescano a rivoluzionare il concetto di bellezza a livello planetario.