Kristen Stewart è una delle protagoniste della nuova edizione del film "Charlie's Angels", che va ad aggiungersi al leggendario telefilm degli anni '70 e alle due versioni cinematografiche degli anni '90. Arriverà nelle sale italiane il prossimo 9 gennaio ma la nota attrice e "gli angeli" che hanno condiviso il set con lei, Naomi Scott ed Ella Balinska, sono già alle prese con la promozione internazionale. Nelle ultime ore si è tenuta la prima a Los Angeles e ad attirare le attenzioni è stata soprattutto la Stewart, che dopo molto tempo ha lasciato i pantaloni e i look mascolini a casa per dare spazio a qualcosa di molto più sensuale e femminile.

L'attrice si è presentata sul red carpet in versione scintillante con un minidress ricoperto di cristalli Swarovski riciclati color arcobaleno di Germanier, un modello della collezione Primavera/Estate 2020 aderente, con le maniche lunghe e dei tagli cut-out che hanno rivelato la silhouette impeccabile. Per completare il tutto ha scelto un paio di décolleté di camoscio blu con il tacco a spillo firmati Le Silla e ha poi tenuto i capelli corti tirati all'indietro, mettendo in risalto i lineamenti perfetti del viso. Insomma, a quanto pare la Stewart ha cambiato radicalmente registro, per immedesimarsi alla perfezione in una delle sensuali "ragazze di Charlie" ha pensato bene di rinnovare il suo armadio, dicendo addio, almeno per il momento, a giacche oversize, camicie dal taglio maschile, mocassini e pantaloni. In questa nuova versione iper femminile piace molto ai fan e di sicuro saranno moltissime quelle che durante le prossime feste imiteranno il suo look sparkling