Kourtney Kardashian è la sorella maggiore di Kim e, come tutti i rappresentanti della sua famiglia, è una star sui social. Le basta caricare una foto sul profilo Instagram per lanciare mode e tendenze ma questa volta sembra aver davvero esagerato, visto che ha scelto un capo di abbigliamento davvero troppo aggressivo e sopra le righe. Qualche giorno fa è stata avvistata a Los Angeles con la sorella Khloe e la mamma Chris mentre guardava la partita di basket che vedeva contrapposti Lakers e Cavaliers e, per l'occasione, ha pensato bene di sfoggiare un look "sadomaso".

Kourtney ha infatti fatto il suo incontro trionfale nello stadio con dei pantaloni neri in PVC con delle stringhe che lasciavano in mostra le gambe. Anche se si tratta di un indumento incredibilmente sensuale, visto che lascia davvero poco spazio all'immaginazione, sembra essere un po' eccessivo per stare seduta sugli spalti durante una partita di basket. Per fortuna, per completare il tutto ha scelto qualcosa di poco eccentrico: una felpa nera e larga con il cappuccio della collezione Yeezy, dei sandali con il tacco completamente trasparenti e uno zainetto nero e rosso firmato Louis Vuitton da ben 1.350 dollari.

l a c e d u p.

A post shared by Kourtney Kardashian (@kourtneykardash) on

Insomma, pare proprio che Kourtney abbia tentato di fare concorrenza a Kim, puntando su un indumento che avrebbe dovuto esaltare la sua sensualità, peccato solo che i risultati non siano stati proprio dei migliori. Certo, non avendo le forme abbondanti e burrose della sorella minore, è ancora più difficile per la 37enne raggiungere il livello della "regina dei social", ma che chiaro che deve lavorare ancora sodo per sperare di competere con Kim.