Credevate di essere diventati chef provetti durante la quarantena e di avere la strada spianata per intraprendere la carriera di food blogger? Fareste bene a "mettervi in fila", visto che il cuoco più adorabile e seguito degli ultimi tempi sembra non avere rivali. Si chiama Kobe ed è un bambino di un anno che si diverte ad aiutate i genitori in cucina. Prepara di tutto, dalla pasta alla pizza, fino ad arrivare ai piatti più complessi come le costolette di agnello o la carne Thai col basilico, insomma, è un vero e proprio talento in campo culinario, nonostante la tenerissima età. Non rinuncia mai al cappello da chef e al grembiulino, entrambi in rosso, e non perde occasione per sorridere alla telecamera mentre impasta e mescola le pietanze.

I suoi cibi preferiti sono i mirtilli, le banane e tutto ciò che contiene formaggio, anche se il dettaglio che lo rende amatissimo è il sorriso contagioso. “Lui si diverte molto a farlo e ha una grande, animata personalità, inizialmente avevo deciso di registrarlo per condividerlo con amici e la famiglia. Volevo che tutti notassero il suo entusiasmo in cucina e che questo illustrasse tutto quello che aveva imparato", ha spiegato la mamma Ashley Wian. L'idea di dedicare un profilo al piccolo è nata qualche mese fa quando entrambi i genitori hanno notato che il bimbo si divertiva non poco mentre loro cucinavano. Da allora l'account Kobe Eats è diventato virale, tanto che ad oggi conta 1,6 milioni di followers. La speranza della mamma? Non solo che il figlio riesca ad apprendere i segreti della cucina in modo pratico ma anche che i dolcissimi video postati possano ispirare milioni di persone a passare più tempo in famiglia con i loro bambini.