Si chiama Kim Mellibovsky, è una ragazza israeliana di 22 anni e, anche se il suo lavoro è ben lontano dal mondo della moda e dello spettacolo, è diventata una star di Instagram. Nella vita fa la soldatessa ma è stata notata da moltissimi utenti per la sua incredibile bellezza. Conta più di 24.000 followers, un numero elevatissimo, considerando il fatto che non ha più un profilo pubblico, visto che erano troppi coloro che volevano cominciare a seguirla. Ha i capelli castani, gli occhi scuri, uno sguardo profondo e un corpo da urlo che non perde occasione di mettere in mostra con abiti provocanti e bikini succinti.

Guardando le sue foto in pose ammiccanti, potrebbe sembrare che Kim sia la classica giovane in cerca di celebrità ma in verità si concede degli scatti sexy solo al termine di una giornata lavorativa in caserma. Spesso si lascia immortalare anche in divisa, magari con pistole, manette e fucile tra le mani, cosa che fa letteralmente impazzire i suoi fan. In Israele, il paese in cui Kim è nata, la leva è obbligatoria anche per le donne e dura ben 24 mesi. La 22enne è stata dunque costretta a ricoprire i panni della soldatessa, anche se probabilmente sogna di diventare una modella o, quanto meno, una influencer.

Certo, per il momento la Mellibovsky è super professionale e non ha alcuna intenzione di abbandonare la caserma ma avrebbe tutte le carte in regola per sfondare nello show business. E' stata definita la soldatessa più sexy del web e, anche se non dovesse raggiungere la celebrità nei prossimi anni, di sicuro saranno molti gli utenti dei social che non la dimenticheranno facilmente.