Sono ormai tre settimana che Kim Kardashian si è presa una pausa dai social dopo aver subito una terribile rapina in un hotel di Parigi mentre stava partecipando alla Settimana della Moda. L’esperienza è stata così traumatica che le ha fatto prendere una decisione drastica: ritirarsi a vita privata, evitando qualsiasi apparizione pubblica ed evento mondano. Lunedì scorso, però, è stata avvistata finalmente tra le strade di Los Angeles.

La regina dei selfie è uscita per prendere un gelato con l’amico Jonathan Cheban ed è apparsa “diversa” dal solito. Kim indossava una felpa con cappuccio extra large, portata come un vestito che copriva le forme procaci che fino a qualche tempo fa era solita mettere in mostra, e delle ciabatte bianche raso terra ma la cosa incredibile e che era quasi completamente struccata. La star aveva solo un po’ di ombretto marrone sugli occhi e un tocco di lucidalabbra, un make-up semplicissimo ed essenziale ben diverso da quelli elaboratissimi e super curati di qualche settimana fa. Persone a lei vicine avrebbero dichiarato che è ancora scossa dall’accaduto ma che sta lentamente tornando ad avere una vita normale.

Confrontando le immagini della sua prima uscita pubblica dopo la rapina con quelle condivise in passato su Instagram, la differenza è evidente. Kim appare ora provata e stressata, tanto da sembrare quasi un'altra persona. Quello che le è successo a Parigi deve averla traumatizzata davvero moltissimo per ridurla in questo stato. I suoi fan, a questo punto, non vedono l'ora di vederla tornare splendida e raggiante come una volta.