Kim Kardashian è sempre stata la regina delle provocazioni fin da quando ha debuttato nel mondo dello spettacolo con il reality dedicato alla sua famiglia e non ha mai perso occasione per mettere in mostra le curve da capogiro. Oggi, però, per lei si chiude un'epoca, visto che ha detto addio alle foto nuda sui social, nonostante abbiano contribuito a renderla famosa. Dimenticate i selfie senza veli, i servizi fotografici ad alto carico erotico, gli abiti che lasciano pochissimo spazio all'immaginazione, a partire da questo momento la star sarà più coperta e "morigerata". Il motivo? Si è resa conto che la sua bacheca di Instagram era un po' troppo hot e vuole evitare di mostrarsi solo in questa versione ai figli.

A dichiararlo è stata lei stessa in un'intervista rilasciata a The Cut, nella quale ha parlato del motivo per cui ha preso questa decisione drastica. La Kardashian ha spiegato che il marito spesso le ha detto di essere troppo sexy, anche se l'ha lasciata libera di fare sempre già che voleva. "È come se mi fossi data una svegliata. Ho realizzato che non posso neanche scorrere le mie foto su Instagram davanti ai miei bambini senza che saltino fuori delle immagini totalmente nuda. E sicuramente io ho contribuito a questa cosa", ha spiegato Kim, facendo riferimento ai 4 figli che giorno dopo giorno diventano sempre più grandi e consapevoli. Insomma, la regina dei selfie pare voglia dare una svolta alla sua vita e non sente più il bisogno di fotografarsi in tanga o a seno nudo. Certo, se le capiterà di realizzare uno scatto sexy, non si tirerà indietro ma non se la andrà a cercare.