Kendall Jenner è una delle modelle più amate e richieste al mondo e negli ultimi anni è riuscita a calcare le passere più ambite. Essendo stata abituata a stare sotto i riflettori fin da giovanissima, visto che è diventata protagonista di un reality dedicato alla sua famiglia, ha sempre vantato una certa sicurezza e, dal momento in cui ha calcato la prima passerella, ha dato prova di avere un incredibile talento. Nonostante abbia conquistato il titolo di top model più pagata del 2017, è stata proprio lei la "grande assente" alle Fashion Week che si sono tenute in tutto il mondo, da New York a Londra, fino ad arrivare a Milano.

Kendall Jenner non ha sfilato a causa di alcuni attacchi di panico

A differenza delle stagioni passate, Kendall Jenner non ha fatto alcuna apparizione in passerella durante le ultime Settimane della Moda, tenutesi a New York, Londra e Milano e a rivelare il motivo della scelta è stata la mamma Kris durante una puntata di "Al passo con i Kardashian". La modella avrebbe avuto un attacco di panico a causa dello stress accumulato durante i numerosi viaggi che è costretta a fare per lavoro e si è vista costretta a rinunciare ai fashion show. "Non si sente bene, non è sicura di cosa sia", ha spiegato la madre di Kendall. Si trovava già a New York quando ha deciso di non sfilare, l'unica sua apparizione pubblica è stata alla cena di Off White x Jimmy Choo, dove si è scattata qualche foto con il team di adidas Originals. Anche la Jenner starà pensando di abbandonare le passerelle come la collega Cara Delevingne? L'unica cosa certa è che la sua mancanza a Milano si è sentita.