Kendall Jenner è una delle modelle più amate e seguite al mondo e, nonostante abbia solo 23 anni, viene considerata un'indiscussa icona di stile e di bellezza. Tutti l'hanno conosciuta come la sorella di Kim Kardashian, la star del reality, ma da allora di strada ne ha fatta e, oltre ad apparire sempre in forma impeccabile sui red carpet, a calcare le passerelle internazionali e a sfoggiare look da urlo, ha anche un conto in banca da capogiro. Ad averlo rivelato è Forbes, che ha stilato la classifica delle modelle più pagate del 2018: al primo posto c'è proprio lei.

La classifica delle modelle più pagate del 2018

Il 2018 volge al termine ed è arrivato il momento di tirare le somme. La rivista Forbes, ad esempio, ha stilato la classifica delle modelle più pagate dell'anno, assegnando per la seconda volta consecutiva il primo posto a Kendall Jenner. La sorellina di Kim Kardashian è sulla cima del podio con 22,5 milioni di dollari, ovvero poco meno di 20 milioni di euro, dunque una cifra leggermente cresciuta rispetto ai 22 milioni di dollari dello scorso anno. Come ha fatto a guadagnare tanto in un solo anno? Grazie ai suoi contratti da capogiro, ha collaborato con Calvin Klein, Adidas, il colosso del beauty Esteé Lauder, senza considerare le svariate apparizioni in passerella durante le Fashion Week internazionali. Il risultato? Il conto in banca è letteralmente lievitata. A seguirla nell'ambita classifica, Karlie Kloss con 13 milioni di dollari e al terzo posto con 11,5 milioni di dollari ci sono a pari merito Chrissy Teigen e Rosie Huntington-Whitley. Anche Cara Delevingne e Gisele Bündchen non potevano mancare con i loro 10 milioni di dollari, mentre al quinto posto ci sono Gigi e Bella Hadid a pari merito con Joan Smalls. Chi chiude la classifica? Doutzen Kroes con "solo" 8 milioni di dollari. Prima o poi qualcuna di loro riuscirà a raggiungere i compensi di Gisele Bündchen, che nel 2015 ha superato i 44 milioni di dollari?