La cantante Katy Perry continua a sostenere la candidata alla presidenza degli Stati Uniti Hilary Clinton. Se lo scorso luglio aveva cantato alla convention democratica, mostrando apertamente le sue preferenze politiche, questa volta ha fatto qualcosa di molto più hot. Per invitare gli americani a votare la democratica, la  postar si è spogliata e ha realizzato prima una foto e poi un video in cui si è mostrata completamente senza veli.

Tutti quelli che sono sempre stati abituati a vederla sul palco con degli outfit perfetti e dei make-up impeccabili, probabilmente rimarranno un po' delusi. Questa volta, Katy Perry ha sfoggiato un look "naturale". La popstar si è mostrata infatti poco dopo il risveglio con tanto di pigiama, capelli spettinati e residui di cibo ancora attaccati alla capigliatura. Una volta arrivata nel seggio elettorale, pur di esortare gli elettore a dare il voto alla candidata che preferisce, si strappa i vestiti e si "mette a nudo".

Anche se ha delle bande nere sul seno e sulle parti intime, viene subito raggiunta e arrestata da degli agenti di polizia, che la portano via per non destare ulteriori scandali. "Ho deciso di usare il mio corpo per attirare l'attenzione e cambiare il mondo", ha spiegato la cantante con entusiasmo. Quello che i fan non hanno potuto fare a meno di notare è il suo look sciatto e poco curato, ben diverso da quello che ha sempre vantato sui palcoscenici di tutto il mondo. Per fortuna, è solo una messa in scena: Katy continua a essere una delle cantanti più belle e glamour del panorama musicale.