Nei primi anni 2000 eravate adolescenti e appassionati di teen drama? Di sicuro ricorderete il telefilm che ha fatto storia nel suo genere, "Dawson's Creek", nel quale un gruppo di teenager di Capeside passavano le giornate insieme tra scuola e drammi amorosi. Tra le sue leggendarie protagoniste c'era Joey Potter, interpretata da una giovanissima Katie Holmes che muoveva i primi passi nel mondo dello spettacolo. Sono passati più di 20 anni da quando la serie ha spopolato in tv ma sono ancora moltissimi quelli che non hanno dimenticato le sue iconiche puntate. Di recente è stata proprio l'attrice a portare alla memoria dei followers quel periodo, condividendo sui social una foto del passato in bianco e nero.

La Holmes indossava una sbarazzina salopette di jeans a pantaloncino con sotto una canotta bianca, aveva i capelli sciolti e leggermente ondulati e l'espressione imbronciata ma super affascinante che ha sempre contraddistinto la piccola Joey. Nella didascalia dello scatto ha scritto semplicemente "Foto del mio amico Mark Seliger", senza però fare riferimento a "Dawson's Creek". I fan, però, non hanno dubbi, in quell'immagine Katie è identica a quando da giovanissima è diventata la star del telefilm. Oggi le cose sono cambiate, è mamma di Suri, ha alle spalle un matrimonio (e un divorzio) con Tom Cruise, una storia finita male con Jamie Foxx ma, nonostante i numerosi cambiamenti, non ha perso la bellezza che l'ha sempre caratterizzata. Certo, è un po' più matura e ha qualche capello bianco ma per tutti quelli che sono stati teenager negli anni 2000 rimarrà sempre Joey Potter. Non è forse cambiata pochissimo in più di 20 anni?