Kate Winslet, la famosa attrice di Titanic, è arrivata alla soglia dei 40 anni ma non per questo ha perso il suo fascino. Di recente è apparsa sulle pagine della rivista “The Edit” e si è mostrata più in forma che mai.

A differenza delle sue colleghe, ha dichiarato con orgoglio di non aver mai ricorso alla chirurgia estetica e di non vergognarsi delle rughe che porta sul volto. Non si è mai vergognata del suo aspetto naturale e, per dimostrarlo, ha postato su Facebook una foto senza trucco. Nella didascalia ha poi scritto:

So di essere paffutella, di avere i piedi grandi e che i miei capelli non sempre stanno come dovrebbero. So di avere le rughe, ma voglio che oggi guardiate oltre esse. Fate sapere a chi critica il vostro aspetto che ve ne fregate dei commenti negativi e che avete scelto di non essere vittime di bulli che giudicano gli altri solo dalle apparenze.

Il suo messaggio è rivolto dunque a tutte le donne, con la speranza che queste imparino ad accettarsi anche con i loro difetti e le loro imperfezioni. Kate Winslet porta infatti avanti una battaglia contro il fotoritocco che altera l’immagine del corpo femminile, tanto da trasformarla in un ideale di bellezza irraggiungibile.

Il suo obiettivo è quello di insegnare alle giovani donne come essere forti e soprattutto fargli capire che non serve ritoccarsi per essere considerate sensuali ed attraenti. Dopo aver postato la sua foto acqua e sapone sui social, l’attrice hollywoodiana ha invitato le sue fan a fare lo stesso e di evitare di alterare l’immagine reale a colpi di Photoshop. La Winslet, con le sue rughe e i suoi normali piccoli difetti è diventata la paladina della bellezza naturale e genuina.