Ieri sera si è tenuto uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo del cinema, i Bafta Awards, i cosiddetti "Oscar inglesi" che anticipano di qualche settimana gli ambiti Academy Awards hollywoodiani. Oltre alle star internazionali accorse alla Royal Albert Hall per un'occasione tanto speciale, a calcare il red carpet della cerimonia non potevano mancare il principe William e Kate Middleton in rappresentanza della Royal Family. L’edizione 2020 dell'appuntamento aveva l'obiettivo di essere ecosostenibile e a impatto zero, non a caso gli organizzatori hanno chiesto agli ospiti di rispettare le necessità planetarie con i loro look. La Duchessa di Cambridge non se lo è fatto ripetere due volte e ha puntato su una delle sue più grandi passioni, il riciclo.

Si è infatti presentata al fianco del marito con indosso un vecchio abito firmato Alexander McQueen, un modello da vera e propria principessa in bianco e dorato realizzato appositamente per lei da Sarah Burton, caratterizzato da una gonna lunga e sinuosa e un corpetto scollato e incrociato con le maniche corte. Dove lo avevamo già visto? Nel 2012 durante un viaggio in Malesia, non a caso le decorazioni sul tessuto sono dei fiori di ibisco, il simbolo ufficiale del paese. A rinfrescare il vestito di qualche anno fa sono stati gli accessori, primi tra tutti gli orecchini pendenti e la collana di Van Cleef & Arpels, abbinati a una clutch bag in paillettes oro e a un'elegante acconciatura raccolta. Insomma, la Middleton riesce a essere sofisticata e glamour anche quando ricicla: in quante riuscirebbero a essere tanto eleganti con un abito risalente a 8 anni fa?