La vita della regina Elisabetta II è cambiata in modo drastico da quando il marito Filippo ha perso la vita e non solo perché si è ritrovata vedova da un giorno all'altro. Sta affrontando un momento di grande dolore e a peggiorare la situazione c'è anche il fatto che la pandemia continua a non subire alcuna battuta d'arresto nella maggior parte del mondo. Come se non bastasse, sono sempre di più coloro che si chiedono con insistenza chi è che la succederà sul trono britannico. I sudditi che sostengono le "nuove leve" puntano tutto sul principe William, che così facendo diventerebbe il simbolo di una monarchia moderna e rinnovata, ma prima di lui nella linea di successione continua a esserci il padre Carlo. Se mai dovesse essere proprio quest'ultimo a governare il regno al posto di "The Queen", quale diventerebbe il titolo di Kate Middleton?

Perché Camilla ha rifiutato il titolo Duchessa del Galles

Se William diventasse re d'Inghilterra dopo Elisabetta II (come molti vorrebbero), Kate Middleton si trasformerebbe regina consorte e, a giudicare dall'animo tollerante e dallo stile bon-ton che da sempre la contraddistinguono, ricoprirebbe in modo impeccabile questo ruolo. Nel caso in cui fosse Carlo a diventare re, invece, cosa succederebbe ai suoi titoli nobiliari? Innanzitutto è a lei e alla sua famiglia che passerebbe il principato del Galles, dunque la Duchessa verrebbe "battezzata" principessa del Galles, titolo che era stato anche di Lady Diana fino alla fine del matrimonio con l'erede al trono. Il motivo per cui Camilla ha sempre rifiutato questo riconoscimento, preferendo "Duchessa di Cornovaglia"?  Lo ha fatto per rispetto nei confronti di William ed Harry e della loro defunta madre.

Kate Middleton come Lady D.

Sebbene il gesto di Camilla sia stato non poco apprezzato sia dai Royals che dai sudditi, probabilmente Kate Middleton non farà lo stesso ma non tanto per una sua libera scelta, quanto piuttosto per l'impossibilità di poter perpetrare negli anni qualcosa che si discosta in modo tanto netto dalla tradizione. Insomma, la Middleton potrebbe presto diventare la "nuova Diana". Del resto, se indossa già il suo anello e se si rifà spesso al suo stile di classe, perché non dovrebbe ereditare anche il suo titolo nobiliare? La speranza, però, è che la moglie di William riesca a essere più fortunata nella vita, non passando alla storia come la "principessa triste".