Kate Middleton è una delle principesse più amate al mondo: è icona di bellezza, mamma amorevole, influencer, simbolo di eleganza e ora anche una fotografa di successo. È risaputo che sia stata sempre lei l'autrice dei numerosi (e adorabili) ritratti di famiglia condivisi sui social ma solo nelle ultime ore si è lasciata immortalare sorridente e raggiante con la macchina fotografica tra le mani. Il motivo per cui lo ha fatto? Lanciare Hold Still, il libro realizzato con gli scatti più belli che in piena pandemia aveva chiesto ai sudditi di inviare, così da documentare uno dei momenti più difficili della storia. La cosa particolare è che per posare in versione fotografa ha puntato ancora una volta sul riciclo, riproponendo una vecchia camicia che ancora oggi è più trendy che mai.

Il look di Kate Middleton per il ritratto ufficiale

Oltre alla fotografia, Kate Middleton ha anche un'altra passione, quella per il riciclo e lo ha dimostrato anche con i look sfoggiato nel suo nuovo ritratto ufficiale. La principessa è stata immortalata a mezzo busto da Matt Porteous con il viso sorridente, la macchina fotografica tra le mani e indosso un pullover bordeaux e una camicetta bianca in pieno stile anni '80 che ricorda i vecchi outfit di Lady Diana. Si tratta di un modello con il colletto coreano leggermente arruffato firmato Sézane, lo stesso che aveva già sfoggiato nella cartolina di Natale 2020 e a un evento ufficiale nel 2019. Non potevano mancare i gioielli preziosi, per la precisione un paio di orecchini a cerchio di Daniella Draper Mini Cupid da 200 sterline (circa 230 euro).

Camicia Sézane
in foto: Camicia Sézane

Il progetto fotografico della Duchessa

La fotografia è una delle grandi passioni di Kate Middleton, basti pensare al fatto che fin dai tempi dell'università amava immortalare personalmente i momenti più belli della sua quotidianità. È proprio per raccontare in modo suggestivo gli istanti di vita durante la pandemia che ha realizzato Hold Still, la mostra virtuale che oggi è diventata un vero e proprio libro. Per raccontare il progetto ha usato queste toccanti parole:

Quando, nei decenni a venire, riguarderemo alla pandemia da Covid-19 penseremo alle sfide che tutti abbiamo affrontato: i cari che abbiamo perso, l’isolamento prolungato dalle nostre famiglie e dai nostri amici e la tensione per i nostri operatori sanitari. Ma ricorderemo anche gli aspetti positivi: gli incredibili atti di gentilezza, gli eroi emersi da tutti i ceti sociali e come insieme ci siamo adattati a una nuova normalità. Attraverso Hold Still, ho voluto usare il potere della fotografia per cristallizzare ciò che abbiamo vissuto tutti, per catturare le storie delle persone e documentare i momenti significativi.

Insomma, la Duchessa ha provato a trasformare la passione in un lavoro vero e proprio e il risultato sembra essere stato molto apprezzato dai sudditi. Il lockdown le ha permesso di immortalare molto più spesso i suoi bambini e, sebbene i set siano sempre impeccabili, ci tiene a precisare di aver amare le foto autentiche, spontanee, senza messe in scena. Come fa a essere così brava? È semplicemente un'autodidatta che si è esercitata molto.

Il ritratto ufficiale di Kate Middleton
in foto: Il ritratto ufficiale di Kate Middleton