L'emergenza Coronavirus ha modificato in modo drastico il calendario degli eventi sportivi dell'anno, il torneo di Wimbledon, ad esempio, è stato annullato ma Kate Middleton, che ne è madrina, ha pensato a qualcosa di speciale per celebrare quello che sarebbe dovuto essere il weekend della finale. Nello scorso fine settimana ha tenuto una videochat con gli alunni della scuola elementare Bond di Mitcham e, oltre a puntare tutto su un look "a tema", ovvero uno splendido abito verde decorato con dei tennisti firmato HVN, ha sfoggiato anche un accessorio molto originale, una spilla a forma di fiocco viola tenuta appuntata sul petto. I più attenti di sicuro sapranno che non è la prima volta che la Duchessa la porta, l'ha già usata negli anni scorsi ogni volta che si è presentata a uno dei match del torneo.

La cosa che in pochi sanno è che non si tratta semplicemente di un accessorio che le piace, ha un significato simbolico molto particolare: è un simbolo del mecenatismo reale. Kate ha cominciato a indossarla dopo essere diventata patrona dell'All England Lawn Tennis & Croquet Club, onorificenza conferitale dalla regina Elisabetta II, che prima di lei aveva ricoperto il ruolo per ben 64 anni. Da allora in poi, così come in passato aveva fatto la sovrana, la Middleton ha sempre presenziato alle partite di tennis di Wimbledon. Il fiocco non fa altro che riprendere i colori del club di cui è patrona e può essere indossato solo dalle donne della Royal Family. Gli uomini possono portare al massimo una cravatta in coordinato in forma di omaggio. Insomma, a quanto pare i Windsor non lasciano mai nulla al caso, soprattutto quando si parla di look.