Kasia Smutniak ha attraversato non pochi periodi difficili nella sua vita, soprattutto dal punto di vista sentimentale, visto che il primo marito Pietro Taricone è morto prematuramente in un terribile incidente col paracadute. Da diversi anni, però, ha ritrovato l'amore al fianco di Domenico Procacci e lo scorso weekend è tornata a pronunciare il fatidico sì, organizzando una cerimonia segretissima a Formello. Per l'occasione ha preferito non sfoggiare i soliti look principeschi ma puntare su qualcosa di hippie con una originale corona di fiori.

Il matrimonio di Kasia Smutniak e Domenico Procacci

Kasia Smutniak e Domenico Procacci si sono sposati lo scorso weekend a Fomello, una romantica zona nella campagna romana, ma, a dispetto di molti altri colleghi, hanno preferito tenere l'evento nascosto fino all'ultimo momento. Agli ospiti era stato inviato un invito per la festa dei 40 anni dell'attrice ma all'arrivo della coppia tutto è stato chiaro.

I due hanno cominciato a frequentarsi nel 2011, ovvero a poco più di un anno dalla morte di Pietro Taricone, il primo marito della Smutniak, ma solo nelle ultime ore hanno ufficializzato la loro unione con un rito civile celebrato dallo scrittore Sandro Veronesi. A fare da testimone agli sposi, Ferzan Ozpetek, l'unico "invitato famoso" oltre a Ligabue. Tra pranzo a base di prodotti pugliesi, danze e risate, i neo-coniugi hanno invitato tutti a non fare regali, preferendo delle donazioni alla scuola aperta in Nepal con la Pietro Taricone Onlus.

Kasia Smutniak, il look hippie per le nozze

Il matrimonio di Kasia Smutniak e Domenico Procacci si è svolto in forma privatissima, per il momento sui social gira un unico scatto della cerimonia ma, secondo alcune indiscrezioni, è stato tutto super romantico. Gli sposi hanno deciso di non fare le cose in modo tradizionale in fatto di look, evitando abiti da principessa e completi eleganti e formali. La festeggiata ha puntato su un abito color avorio dallo stile hippie della collezione Womenswear di Stella McCartney, un modello lungo e sinuoso di seta con le spalline sottili e dei dettagli in pizzo su tutta la silhouette, abbinato a una coroncina di fiori colorati che ha decorato i capelli portati sciolti e ondulati e a dei bracciali di stoffa.

Ha poi preferito non indossare le scarpe, tenendo i piedi scalzi. Il produttore cinematografico è apparso invece con un semplice completo nero e degli stivali camperos, anche se nel corso del ricevimento ha tolto la cravatta, rimanendo in camicia bianca. Insomma, le nozze delle due star sono state "non convenzionali", quando diffonderanno degli scatti inediti del ricevimento?