Le star ne sanno una più del diavolo quando si parla di mode e tendenze e, in occasione dell'estate, non possono che dare il meglio di loro in fatto di stile. Ad aver attirato le attenzioni del pubblico di recente è stata Kaia Gerber, la figlia modella di Cindy Crawford. Nonostante abbia solo 17 anni, viene già considerata una it-girl e sono moltissime quelle che non possono fare a meno di imitarla per essere trendy. L'accessorio tornato in voga proprio grazie a lei? La pinza per capelli in plastica pieno stile anni '90.

Il look "back to '90s" di Kaia Gerber

E' da diversi anni che Kaia Gerber è una delle modelle più richieste al mondo e, anche se non ha ancora raggiunto la maggiore età, è già chiaro che seguirà le orme della mamma Cindy Crawford, visto che vanta un curriculum davvero invidiabile. Ha sfilato sulle passerelle internazionali più ambite, sui social conta 4,5 milioni di followers e ogni foto che pubblica riesce ad attirare l'attenzione dei media. Insomma, può essere definita una vera e propria it-girl.

multipurpose chip clip

A post shared by Kaia (@kaiagerber) on

L'accessorio che ha indossato di recente, però, è davvero insolito. Rifacendosi al mood anni '90, la figlia della top ha riproposto le maxi pinze in plastica per capelli, ovvero i mollettoni che permettono di realizzare facilmente delle acconciature raccolte, prime tra tutti gli chignon a banana. Certo, fino a qualche tempo fa non venivano considerate il massimo dell'eleganza ma oggi sono stati "reinventati". Sono stati definiti "banana clip" e stanno vivendo un nuovo "momento di gloria". Non sembrerebbe un caso che, prima della Gerber, anche lo stilista Alexander Wang abbia rispolverato il noto accessorio, proponendolo sulla passerella della sua collezione Autunno/Inverno 2018-19. Insomma, a quanto pare per essere trendy durante la bella stagione si dovranno ancora una volta i maxi accessori per la chioma che hanno spopolato negli anni '90.