I tatuaggi sono la mania del momento, tanto che è praticamente impossibile trovare qualcuno che non ne abbia nemmeno uno sul corpo. Le star non possono fare a meno di seguire il trend e sono moltissime quelle che si recano spesso dal tatuatore di fiducia per imprimere sulla pelle un disegno, una scritta o un simbolo a cui sono particolarmente legati. Lo sa bene Kaia Gerber, la figlia di Cindy Crawford, che ha inaugurato il nuovo anno proprio sottoponendosi a una sessione di tattoo. Ad accompagnarla, il fratello Presley, anche lui appassionato del genere, che è stato lieto di posare al suo fianco insieme al tatuatore newyorkese Evan Kim, uno dei più amati dalle celebrities che realizza personalmente gli schizzi da riprodurre sulla pelle dei clienti.

Avendo compiuto 18 anni lo scorso settembre, Kaia non ha più bisogno del consenso del genitore per fare una modifica permanente al suo corpo, anche se ha preferito non osare troppo. Sarà perché vuole mantenere il più possibile il suo corpo "candido" o perché i disegni troppo grossi non si addicono alla sua innata eleganza, ma l'unica cosa certa è che ha pensato bene di optare per due mini tattoo. Il primo è un cuore formato da due braccia intrecciate fatto sulla spalla destra, il secondo e un micro fiore delicato ed elegante, posizionato invece all'interno del polso. Per il momento la top model non ha spiegato il significato dei due disegni ma è chiaro che non resiste al trend del momento, quello dei micro tatuaggi. Cosa ha fatto invece il fratello Presley Gerber? Ha impresso sulle dita della mano le lettere H e A alternate. Quale sarà il prossimo colpo di testa dei figli della Crawford?