Chi non vorrebbe vantare la bellezza di Kaia Gerber, la figlia di Cindy Crawford che, nonostante non abbia ancora compiuto 18 anni, ha già conquistato le passerelle internazionali? Ha un corpo da urlo ma la cosa che in pochi sanno è che lavora duramente per tenersi tanto in forma, addirittura non ha mai smesso di allenarsi in pieno lockdown, anche se aveva un braccio ingessato e se ha dovuto allestire una palestra in casa. "Ho cercato di allenarmi tutti i giorni perché fa bene a me e alla mia mente, come mi sento dentro si riflette sulla qualità della mia pelle", ha spiegato la Gerber. A seguirla è Kirk Myer, fondatore della palestra di New York Dogpund e personal trainer di molte modelle, il quale ha spiegato qual è il workout da seguire per avere glutei tonici proprio come la giovane top.

Il segreto è mixare esercizi di tonificazione e di booty barre, fondendo fitness e danza classica. Pliè eseguiti sulle punte in appoggio alla sbarra con un braccio in alto, affondi incrociati, slancio indietro, sollevamento del bacino da stesi, sono solo alcuni degli esercizi da praticare utilizzando semplicemente una fascia elastica, delle cavigliere e un appoggio. A dispetto di quanto si potrebbe pensare, Kaia non segue anche una dieta super restrittiva, anzi mangia la pizza e il gelato ogni volta che le va. Segue il regime alimentare chiamato Yolo Diet ("You only live once", ovvero "Si vive una volta sola"), concede una certa libertà di scelta ma allo stesso tempo, dopo un peccato di gola, stimola il cervello a puntare su cibi sani. Certo, c'è bisogno di autocontrollo e di una grande forza di volontà ma i risultati sembrano essere assicurati. Avere un rapporto sereno con il cibo senza essere eccessive non è forse la scelta ideale per sentirsi in salute?