Julia Roberts è una delle attrici più amate e seguite al mondo e, nonostante abbia raggiunto i 51 anni, continua a essere un'indiscussa icona di bellezza. Siamo sempre abituati a vederla splendida e in forma impeccabile sui red carpet internazionali ma, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, anche lei è una donna "normale" che si ritrova di fronte ai comuni problemi femminili. Non è un caso, dunque, che nel 1999, per la precisione durante la première del film "Notting Hill", sia diventata protagonista di un momento imbarazzante. Il motivo? Non si era depilata le ascelle. Oggi, però, ha voluto rivelare il reale motivo per cui in quella giornata aveva dimenticato di usare il rasoio.

Julia Roberts con le ascelle non depilate al prima di "Notting Hill" nel 1999

Julia Roberts è un'indiscussa icona di bellezza ma anche lei nel corso della carriera si è ritrovata a fare qualcosa di imbarazzante come ad esempio calcare il red carpet con le ascelle pelose. Nelle ultime ore ha preso parte al talk show di Busy Philipps, "Busy Tonight", e ha rivelato il vero motivo per cui aveva deciso di non usare il rasoio quando nel 1999 aveva preso parte alla première del film "Notting Hill", apparendo dunque con le ascelle "nature". Ancora oggi quegli scatti fanno il giro del web ma, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, non è una scelta punk, ribelle e femminista. L'attrice ha infatti dichiarato: "La verità è che non avevo calcolato bene la lunghezza delle maniche e il gesto del braccio. Non ho tenuto conto di come queste due cose potessero combinarsi tra loro e rivelare parti personali di me". Insomma, non si trattava di una mossa calcolata ma di un semplice disguido che può tranquillamente capitare a ogni donna. In quante possono immedesimarsi nei panni della diva senza fare troppo sforzo?