Oggi ha 38, tre figli avuti dal marito Cash Warren e una carriera da imprenditrice dell'industria del beauty. Nonostante ciò sembra una ventenne con la pelle perfetta. Sarà merito dell'olio idratante che usa ogni giorno? Forse, ma senza dubbio la genetica avrà dato il suo aiuto. Ha uno sguardo dolce e indossa un abito floreale con le ruche abbinato a sandali dal sapore anni '70. Jessica Alba parla con voce calma e rilassata mentre racconta la sua collezione di prodotti beauty "onesti". Sì, ha scelto proprio la parola "Honest" come naming per la linea di make up e skin care che ha lanciato nel 2011 dopo la sua gravidanza, periodo in cui ha iniziato a cercare per se stessa e per la sua famiglia prodotti "clean", con componenti che non danneggiassero la salute e che rispettassero l'ambiente.

Da lì l'idea di creare una propria linea di prodotti realizzati con "clean ingredients", non prodotti biologico al 100% ma realizzati con componenti sicure e non dannose. Addio dunque a parabeni e siliconi, Jessica cerca anche di salvaguardare l'ambiente scegliendo packaging eco-sostenibili realizzati con materiali riciclabili. Il suo obiettivo per il make up è, invece, quello di creare una linea essenziale, fatta di colori naturali, adatta a tutti i tipi di donne e a tutti i tipi di pelle, seguendo la filosofia secondo cui – come lei stessa afferma – "il trucco non deve essere una maschera" ma un elemento attraverso cui esaltare la bellezza non coprendola.

Clean beauty, la differenza con i prodotti bio

La filosofia dietro alla collezione di make up e skin care del marchio Honest beauty di Jessica Alba è quella del "clean beauty", si tratta di un approccio che non si traduce necessariamente nella scelta di componenti naturali e dunque nella realizzazione di prodotti al 100% biologici. Oggi sono moltissimi i marchi che hanno deciso di puntare su ingredienti di origine biologica, il clean beauty rappresenta però una nuova frontiera dell'industria di bellezza, in cui la strada bio non è l'unica protagonista. Quando si parla di prodotti clean si parla di prodotti in cui possono convivere sia componenti naturali sia componenti non biologiche, si tratta però di prodotti creati solo con ingredienti "puliti", ovvero testati e controllati.

Inoltre il concetto di clean beauty è più in generale un nuovo modo di rapportarsi con i consumatori, il che vuol dire, essenzialmente, più trasparenza sia a livello di ingredienti utilizzati sia di filiera produttiva, una visione basata sull'autenticità e sulla volontà di fare la differenza. Così, accanto ai marchi bio, possiamo trovare brand che hanno deciso di puntare su un approccio ecosostenibile per quanto riguarda il packaging o scegliere di optare per INCI con ingredienti essenziali e senza componenti dannose. Ora la linea Honest beauty di Jessica Alba arriva anche in Italia e l'attrice americana ha scelto proprio Milano come prima tappa del tour promozionale. Al lancio l'abbiamo intervistata e ai microfoni di Fanpage.it l'attrice rivela i suoi segreti per una pelle perfetta e dà alcuni consigli su come scegliere il make up giusto per l'estate.

Qual è il tuo segreto per avere una pelle perfetta?

Mi sono sempre presa cura della mia pelle. Non uso prodotti che contengono fragranze, perché se sono aggressivi mi causano irritazioni, la mia pelle è molto delicata. Quindi preferisco prodotti clean e da quando uso make up e creme con ingredienti puliti la mia pelle è migliorata. Molte persone credono che i prodotti bio siano i migliori per la pelle ma questo non è del tutto vero. Un buon prodotto non è necessariamente composto solo da ingredienti naturali, spesso un ingrediente naturale può essere molto aggressivo per la pelle. Oggi tutti cercano prodotti fatti con ingredienti naturali o bio, i nostri non sono sempre di questo tipo proprio perché a volte i prodotti naturali sono fatti con ingredienti aggressivi. I nostri ingredienti sono puliti e sicuri, testati clinicamente e frutto di ricerca scientifica. Non causano danni alla salute nel tempo ma hanno un effetto benefico ben visibile sulla pelle. Questo è senza dubbio un punto importante, da donna non voglio solo coprire il mio volto con del trucco che sembra una maschera e che crei sulla mia pelle una barriera. Sul mio viso voglio applicare prodotti che si prendano cura della mia pelle. Se utilizzo un prodotto, voglio vedere che questo funzioni, voglio un risultato visibile.

Quali sono i colori su cui hai scelto di puntare per il make up?

Abbiamo il rosso e il rosa per le labbra e colori forti e persistenti nelle palette. Per me è senza dubbio importante scegliere i colori giusti e componenti che rendano il make up persistente ma è ancor più importante scegliere gli ingredienti migliori. E' stato molto difficile trovare pigmenti che potessero essere forti e persistenti ma allo stesso tempo realizzati con ingredienti di qualità e non aggressivi per la pelle. Ero molto scontenta di ciò che c'era in giro, quando ho lanciato la mia linea nessun prodotto beauty mi rendeva del tutto soddisfatta.

Svelaci i must da avere nel beauty kit

Nella collezione make up abbiamo un blush in cream che adoro, è uno dei miei prodotti preferiti. Abbiamo anche il detergente viso delicato, adatto sia agli uomini che alle donne, che è perfetto per le pelli sensibili come la mia. Si può utilizzare sia sul volto truccato che struccato. Va bene per tutti e non secca la pelle. Poi c'è un olio biologico fatto con diversi oli provenienti da diverse piante che non ingrassa la pelle. Può essere utilizzato al posto della crema idratante ed è adatto a tutti i tipi di pelle. La palette è una palette base, ma da questa si può partire per creare molte sfumature ed effetti diversi. E' possibile anche utilizzarla per il contouring ed è possibile creare tinte più naturali per il giorno o tinte più sexy per la sera ed è perfetta per tutti i tipi di pelle. Il mascara è il nostro must, rende le ciglia più spesse e più lunghe e non è aggressivo, dunque perfetto per le persone con occhi sensibili. Si apre da entrambi i lati, da una parte c'è il primer a dall'altra il mascara.

Qualche consiglio per un perfetto make up perfetto estivo?

Per il trucco estivo, un must è la crema idratante opacizzante, nulla di troppo carico perché fa caldo. Cercate di utilizzare un idratante per la pelle che sia oil free. Per il make up scegliete qualcosa di non troppo pesante e optate per un trucco naturale perché con il caldo i prodotti troppo pesanti non sono indicati, potrebbero far sudare la pelle del viso e ostruire i pori. Con il caldo preferisco prodotti make up leggeri. Esagerate pure con il mascara, quindi con ciglia lunghissime e definite, poi senza dubbio opterei per un blush rosa sulle guance e rossetto rosa o rosso sulle labbra.