Si chiama Jare Ijalana ed è una bambina nigeriana di 6 anni diventata famosa nel 2018 dopo che la fotografa Mofe Bamuyiwa aveva postato alcune foto che la ritraevano in prima piano sui social. In pochissimo tempo quegli scatti sono diventati virali e, con quel viso angelico, gli occhi profonde, le labbra carnose e i capelli afro vaporosi, la piccola è stata eletta dagli utenti la "bambina più bella del mondo".

Alcuni l'hanno definita un angelo, altri una bambola e la cosa le ha permesso di accumulare migliaia di fan. "Avrei potuto farla sorridere ma ho preferito immortalarla in un momento naturale, così che tutti potessero vedere il suo potenziale. Voglio che la foto continui a parlare anche quando Jare diventerà adulta", aveva spiegato la fotografa un anno fa quando le sue immagini hanno raggiunto la popolarità. Oggi Jare è diventata una modella a tutti gli effetti e ha fatto entrare del fashion system anche le sorelle Jomi e Joba, rispettivamente di 7 e 10 anni.

Non è un caso che la madre, orgogliosa dello splendore delle figlie, abbia creato una pagina social dedicate a loro chiamata The J3 Sisters che conta ben 129.000 followers e sulla quale documenta tutte le loro apparizioni pubbliche. Attualmente stanno lavorando per Princess Ford Haute Couture, un marchio di moda di lusso per ragazzine che punta a creare dei capi che facciano sentire le piccole davvero speciali, e sono sempre di più quelli che rimangono incantati dalla loro bellezza. La speranza dei fan? Che le bimbe non si lascino travolgere dalla popolarità e che riescano a rimanere belle e naturali proprio come sono ora.