Jamie Hines è una donna di 36 anni, viene da Champaigne, nell’Illinois, e nella vita balla la pole dance, anche se nessuno lo direbbe. E’ una plus-size, ha una vita che misura circa 100 cm e, nonostante ciò, va orgogliosa del suo corpo. Per molto tempo ha tentato di perdere peso ma ogni dieta si è rivelata poco efficace ed è per questo che ha imparato ad amarsi così com'è. Pratica la danza con il palo da circa 18 mesi e, anche se è ancora principiante, le ha permesso di dare una svolta alla sua vita.

A causa delle forme abbondanti, Jamie è stata spesso presa di mira sul web. In molti l'hanno chiamata "grassa" e "disgustosa", non riuscendo a capire come potesse ballare e essere sensuale con tutti quei chili di troppo. Anche se è stato difficile, la donna non si è lasciata travolgere dalla negatività. A tutti quelli che non la apprezzano o che non riescono ad accettare la sua passione per la danza consiglia semplicemente di non guardarla. “Per fortuna non sono mai stata ossessionata dai social. Sono stati dei miei amici a dirmi che c’erano dei commenti negativi sul mio conto ma non gli ho dato importanza, sapevo che mi avrebbero solo fatto del male”, ha spiegato Jamie.

Per lei, praticare pole dance è una vera e propria sfida, nessuno credeva che ce l’avrebbe fatta e invece è stata capace di stravolgere ogni previsione. Da quando balla, la 36enne ha sviluppato degli incredibili muscoli sia sulle braccia che sulle gambe e, anche se è ancora alle prime armi, la danza l’ha aiutata a riconquistare autostima. Oggi, non potrebbe essere più felice, si sente così forte che riuscirebbe a conquistare il mondo.