Si chiama Jack Clayton, viene da Stockport, in provincia di Manchester, e a soli 20 mesi è già una star del web. E’ affetto dalla sindrome di Down, ma la disabilità non gli ha impedito di raggiungere il successo. I profili di Twitter e Facebook a lui dedicati documentano la sua vita quotidiana ed hanno superato i 12mila seguaci.

I suoi followers vengono da tutto il mondo, dal Canada alla Nuova Zelanda fino ad arrivare all'Europa, e non possono fare a meno di rimanere stregati dalla sua positività e dal suo sorriso, definito simile a quello di un attore hollywoodiano. Lawrence Clayton e Nici Allen sono i genitori del piccolo ed ogni giorno postano le sue foto con delle didascalie simpatiche e ironiche sui suoi profili social chiamati "My son Jack". “E’ un bambino sfrontato, ama mostrare i suoi denti perfetti. Condividendo le sue foto abbiamo voluto dimostrare che Jack conduce una vita normale, nonostante la disabilità”, ha dichiarato la mamma.

Ormai il suo piccolo è diventato una celebrità, tanto che non può recarsi neppure al supermercato in sua compagnia senza essere fermata e ricevere i complimenti da tutti i presenti, che non di rado chiedono di scattarsi un selfie con lui. “La gente si sente automaticamente dispiaciuta quando sa che un bambino è nato con la sindrome di Down, ma non c’è niente di male nella sua vita. Mio figlio prima di essere disabile è semplicemente solo Jack”, ha spiegato Lawrence. Il loro obiettivo è dimostrare che non c’è nulla di male in un handicap e che tutte le persone come Jack devono essere considerate normali, proprio come tutti gli altri.