A chi non piacerebbe abbandonare tutti gli impegni stressanti della propria quotidianità e viaggiare in giro per il mondo? Anche se sembra una cosa assurda, sono molte le persone che riescono a guadagnare proprio grazie a un'attività simile. Jack Morris e Lauren Bullen, un ragazzo inglese di 26 anni e un'australiana, si sono conosciuti un anno fa alle isole Fiji e da allora non si sono mai più lasciati. Hanno approfittato del loro successo social, visto che insieme superavano i 3 milioni di followers, e hanno pensato bene di esplorare il mondo fianco a fianco, dicendo addio ai loro lavori "tradizionali".

Lei era assistente di poltrona in uno studio dentistico del Nuovo Galles del Sud, lui addetto alla pulizia di tappeti, e hanno avuto il merito di trasformare il loro sogno in realtà. La cosa particolare è che ogni post di viaggio caricato su Instagram viene pagato almeno 3.000 dollari, cifra che ristoranti, brand multinazionali e catene alberghiere sono ben liete di pagare per guadagnare almeno mezzo milione di visualizzazioni. Il loro record è stato di 35.000 dollari, il compenso ricevuto per promuovere una compagnia telefonica che li ha visti viaggiare per 3 giorni.

Oggi i loro profili social sono seguitissimi e fanno sognare followers con i loro scatti realizzati in ogni parte del mondo, dalla Grecia alle Maldive, fino ad arrivare all'Italia e all'Indonesia. La coppia posta foto meravigliose in location davvero incredibili, dando prova del fatto che guadagnare viaggiando è possibile. Il segreto del loro successo? Fare pubblicità solo ai prodotti e ai luoghi che gli piacciono davvero: è proprio in questo modo che riescono a incantare i loro seguaci.