Mancano pochissimi giorni al Met Gala, uno degli eventi più attesi dell'anno nel mondo della moda nato come vernissage della mostra a tema fashion organizzata al Metropolitan Museum di New York, e le star si stanno già preparando. Il prossimo 6 maggio calcheranno il red carpet con i loro look più sofisticati e originali, sfidandosi a colpi di scollature e tacchi a spillo. Tra gli ospiti ci sarà anche Jennifer Lopez, che però di recente si ritrovata a vivere una tragedia. Il sarto che stava realizzando il suo vestito firmato Versace è morto mentre portava a termine il lavoro ed è proprio per rendergli omaggio che ha voluto fare qualcosa di speciale nelle ultime ore.

L'abito di Jennifer Lopez al Met Gala 2019 sarà Versace

Jennifer Lopez sa sempre come sorprendere i fan quando calca un red carpet e non perde occasione per esaltare le sue forme da urlo. Di recente aveva commissionato l'abito che avrebbe dovuto indossare al Met Gala del 2019 a Luigi Massi, uno dei sarti di Versace diventato famoso per aver vestito innumerevoli star, ma purtroppo si è ritrovata a dover affrontare una tragedia: quest'ultimo ha perso la vita a inizio aprile proprio mentre stava lavorando per rendere impeccabile il suo look. Era stato proprio lui a realizzare il leggendario jungle dress dalla maxi scollatura sfoggiato dalla popstar ai Grammy del 2000 ed è chiaro che da quel momento in poi era riuscito a esaltare al massimo la bellezza di J.LO. Per rendergli omaggio, la popstar ha condiviso un video dolcissimo su YouTube, nel quale ha dichiarato: "E' scomparso nel bel mezzo della realizzazione del mio abito del MET Ball, sono stato una delle prime persone che hanno chiamato perché ci siamo divertiti tanto a creare i look per me, tutti sanno quanto l’ho amato”. Ora per l'inaugurazione della mostra a tema fashion organizzata al Metropolitan Museum di New York, che si terrà il prossimo 6 maggio, ha intenzione di indossare la creazione di Massi, così da ricordarlo per l'ultima volta su un tappeto rosso internazionale e da sentirsi meravigliosa grazie al suo talento.