Ivanka Trump, la First Daughter americana a cui il nuovo Presidente ha dato un ruolo di primo piano nel mondo politico statunitense, non sta affrontando un momento semplice. Lo scorso 1 giugno il padre ha annunciato il ritiro dall'accordo sul climate change, di cui la primogenita era sempre stata una fervida sostenitrice e da allora sembrava aver "perso il sorriso", tanto da avere lo sguardo sessismo e preso nel vuoto alla sua ultima apparizione pubblica, in occasione di una cerimonia alla Casa Bianca. Negli ultimi giorni, però, la Trump sembra essere tornata di buon umore.

Ha infatti partecipato al "baby shower" della cognata Lara, la moglie del fratello Eric, che ha voluto organizzare un party al ristorante Altesi nell’Upper East Side di Manhattan in onore del bebè che sta per arrivare. Per l'occasione, Ivanka è apparsa meravigliosa e raggiante in un abito a fiori con la gonna svasata, un'acconciatura raccolta e un sorriso enorme stampato sulle labbra.

I'm so blessed! 💙💙💙 #BestBabyShowerEver (👗: @realoscarlopez ❤️)

A post shared by Lara Trump (@laraleatrump) on

Certo, essendo una festa che celebra una futura nascita, sarebbe stato inopportuno rimanere serie e imbronciate ma la figlia di Donald sembra essere più sincera che mai. Accanto a lei c'era anche il fratello Eric e la mamma Ivana Trump che, tra torte, regali e carezze al pancione, si sono goduti la serata. Ivanka sarà riuscita a dimenticare gli screzi con il padre o lo avrà fatto solo per rendere omaggio alla cognata? Secondo molti la "guerra" tra i due continua, tanto che la First Daughter sarebbe disposta ad abbandonare Washington insieme alla famiglia.