Ancora una volta Philipp Plein è riuscito a stupire il pubblico della Fashion Week milanese con uno show spettacolare. Nel penultimo giorno di Milano Moda Donna lo stilista ha presentato la propria collezione Autunno/Inverno 2014-15 con una sfilata evento organizzata in un'incredibile location allestita come una route del profondo west americano. Al centro della passerella una macchina dai vetri oscurati, si spengono le luci parte la musica, si apre uno sportello dell'auto e appare Rita Ora che si scatena in passerella cantando una delle sue ultime hit. Le sorprese non sono finite. I primi modelli della collezione in stile "Noir Cowboy" arrivano sul catwalk indosso a due modelle d'eccezione: Naomi Campbell e Irina Shayk. La prima arriva in scena con maxi cappello e addominali in vista, mentre la seconda indossa un sensuale top scollato.

La collezione Autunno/Inverno 2014 – Per la nuova collezione invernale Philipp Plein prende ispirazione dal vecchio west americano e porta in passerella una schiera di cowgirl estremamente sexy, vestite con jeans sdruciti, cinturoni con maxi fibbria metallica e cappelli a tesa larga. Le cowgirls di Plein però hanno un'anima "noir" e rock, amano il nero, sfoggiano capi in pelle, maxi pellicce, borchie e frange. Sulla passerella trovano spazio anche lunghi abiti in tartan, resi più strong con maniche in pelle o corpetti traforati. La donna pensata da Philipp Plein è forte e sensuale, è un maschiaccio che però sa essere estremamente sensuale e provocante.