Siamo sempre stati abituati a vedere Irina Shayk bellissima e raggiante sui red carpet e le passerelle internazionali, neppure la gravidanza è riuscita a intaccare l'incredibile forma fisica che da sempre la contraddistingue ma solo in pochi hanno visto qualche foto della sua adolescenza, ovvero del periodo in cui, seppure cominciava a diventare donna, non avrebbe mai immaginato di raggiungere un successo planetario. Sarà perché durante la quarantena ha molto tempo libero o perché questo momento difficile la fa sentire nostalgica, ma l'unica cosa certa è che è stata lei stessa a rispolverare uno scatto di quando era ragazzina. A differenza di molte star del suo calibro, non ha l'abitudine di condividere sui social ogni dettaglio della sua quotidianità ma questa volta non ha resistito alla tentazione.

14

A post shared by irinashayk (@irinashayk) on

Piuttosto che i soliti selfie o le immagini tratte dagli shooting fotografici, ha preferito postare una foto di quando aveva solo 14 anni. Era il 2000, viveva in Russia e, nonostante la tenera età, aveva già affrontato un'esperienza difficile come la morte del padre, cosa che la costrinse a prendersi cura della sua famiglia. A detta sua, si sentiva un "maschiaccio" all'epoca ma è evidente che vantava già una bellezza mozzafiato. Nello scatto Irina appare infatti sullo sfondo di un'enorme piscina con indosso dei pantaloni a zampa a vita bassa in rosa, abbinati a una t-shirt corta che rivelava l'ombelico e dei sandali senza tacco. Portava il caschetto con la fila laterale e, sebbene fosse senza trucco, era splendida. Insomma, la bellezza della Shayk è naturale al 100%, di sicuro anche a 14 anni riusciva già a fare stragi di cuori.