Il mondo della moda solitamente dà spazio solo a modelle giovanissime dal corpo perfetto ma negli ultimi tempi le cose stanno cambiando. Non solo è in atto una vera e propria rivoluzione curvy, che ha portato le ragazze di ogni forma e dimensione in passerella e in copertina, ma sono sempre di più le donne di una certa età che debuttano nel fashion system dopo aver superato gli "anta". Una delle ultime ad averlo fatto è Mercy Brewer, una 57enne che posa in lingerie per sponsorizzare la prossima collezione invernale di un'azienda di intimo della Nuova Zelanda, Lonely.

Ha i capelli brizzolati, qualche ruga sul viso ma, nonostante ciò, ha ancora un corpo perfetto ed emana un'incredibile carica sensuale. Quando sfoggia gli slip e i reggiseni del brand, è sicura di sé, femminile e non ha nulla da invidiare alle modelle più giovani. "La percezione della bellezza cambia in continuazione, quindi non esistono standard. La nuova bellezza aspetta ancora di essere scoperta", ha spiegato Mercy, fiera del suo corpo.

Non ha vergogna di dire a tutti che ha 57 anni, crede che le donne anziane siano una rivelazione nel fashion system perché rappresentano la "normalità". I suoi sogni per il futuro? Continuare a lavorare nel mondo della moda e far capire a tutti che non bisogna essere ossessionati dall'eterna giovinezza, visto che ognuno di noi è destinato a invecchiare. Per il momento, però, non può fare a meno di godersi il successo: non potrebbe essere più felice della sua carriera e della sua impeccabile forma fisica. Quale donna non vorrebbe arrivare così ai 57 anni?