21 Giugno 2013
17:08

Intervista allo stilista Massimo Rebecchi: “La mia collezione anticrisi” (VIDEO)

Al Pitti Immagine Uomo 2013 abbiamo incontrato Massimo Rebecchi, famoso per il suo stile sartoriale che unisce eleganza classica e modernità. Alla Fortezza da Basso di Firenze il designer ha presentato la nuova collection per la Primavera/Esate 2014.
A cura di Marco Casola

Al Pitti Immagine Uomo 2013 abbiamo incontrato Massimo Rebecchi, famoso per il suo stile sartoriale che unisce eleganza classica e modernità. Alla Fortezza da Basso di Firenze il designer ha presentato la nuova collection per la Primavera/Estate 2014, il cui pezzo forte è senza dubbio la field jacket, un capo perfetto per i creativi metropolitani del XXI secolo, artisti e blogger capaci di ridisegnare la quotidianità senza prescindere dalle tradizioni. La giacca firmata Massimo Rebecchi perde la sua aria formale per vestirsi di un’allure unica ed estremamente cool, anticonvenzionale per impatto, sartoriale nell’anima.

Raggiunto dai nostri microfoni Rebecchi ha raccontato l'ispirazione alla base dei nuovi capi primaverili, sottolineando i lati "positivi" della crisi economica che, soprattutto nella moda, spinge a creare prodotti sempre più particolari rivolti ad un pubblico che ha meno stimoli e meno soldi. Spiega inoltre come è riuscito a dare originalità ai caposalla maschili dal taglio sartoriale, resi unici da particolari stampe ispirate a disegni anni '80: "Ho creato una collezione da una parte "sicura" ma soprattutto divertente". L'intento è quello di realizzare un prodotto estremamente moderno che però si lega all'alta tradizione sartoriale italiana.

Zlatan Ibrahimović diventa stilista: Icon è la collezione che ha firmato per Dsquared2
Zlatan Ibrahimović diventa stilista: Icon è la collezione che ha firmato per Dsquared2
Simone Rocha x H&M: in arrivo la collezione low-cost della stilista irlandese
Simone Rocha x H&M: in arrivo la collezione low-cost della stilista irlandese
Una lady all'Opera ispirò lo stilista: come nasce l'iconico rosso Valentino
Una lady all'Opera ispirò lo stilista: come nasce l'iconico rosso Valentino
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni