Ian Qualters è un uomo di 41 anni, viene da Ellsmere Port, nel Cheshire, ed è diventato famoso nella sue città per aver passeggiato per strada con indosso un abito rosa da principessa Disney. La cosa ha destato non poco scandalo, costringendo anche le autorità locali a intervenire. L'uomo è stato addirittura bandito e non potrà più travestirsi in luoghi pubblici. Ian ha delle serie difficoltà di apprendimento, ha un quoziente intellettivo bassissimo ed è difficile per lui capire realmente quello che fa.

Se non fosse stato per questo, probabilmente a quest’ora sarebbe già in carcere, tanto gravi sono le cose che ha fatto. Prima dell’episodio dell’abito rosa, aveva infatti già infastidito i cittadini. Aveva sbirciato nelle finestre dei vicini, era entrato nei loro appartamenti senza essere invitato, ha indossate spesso leggings, calzamaglie, costumi da bagno e si è lasciato andare anche a degli atteggiamenti osceni. Una volta, si è addirittura ribellato quando gli agenti di polizia hanno tentato di arrestarlo.

Nel momento in cui Ian è finito di fronte al giudice Michael Abelson, è stato proprio quest’ultimo a capire che le condizioni di salute psichica dell’imputato erano gravi. Invece di finire in carcere, ha avuto semplicemente un ordire restrittivo: non potrà più indossare abiti da donna in pubblico, entrare in giardini o strade private, toccarsi i genitali o avvicinarsi a persone che camminano sole. I suoi comportamenti sono inaccettabili e sono decisamente scandalosi se messi in atto di fronte a rappresentanti di sesso femminile.