Andare in bicicletta fa bene alla salute e alle finanze ma il casco, indispensabile se si vogliono evitare degli incidenti, non può essere considerato un accessorio propriamente glamour. Per tutti quelli che non vogliono rinunciare allo stile neppure quando si dedicano all'attività fisica in bici arriva la soluzione ideale. Si tratta di un casco diverso dal comune, ispirato all'iconica capigliatura dei Lego.

A inventarlo sono stati una studentessa danese e uno studente svedese, che hanno prima scansionato in 3D i capelli dei personaggi Lego, hanno poi ingrandito il tutto a dimensione umana e infine hanno stampato l'immagine. Il loro obiettivo era far somigliare il più possibile cosiddetto Lego Helmet ai noti personaggio dei mattoncini e, a giudicare dal risultato, ci sono decisamente riusciti. Il "casco Lego" è apparso poche ore fa su Imgur e da quel momento sta facendo il giro del web. Sono in moltissimi quelli che sognano di averlo sulla propria testa.

E' perfetto infatti sia per i bambini che, con indosso un accessorio simile, non vedranno l'ora di indossare una protezione quando vanno in bici, sia per gli adulti che vogliono maniere un certo stile anche quando si dedicano all'attività fisica. Per il momento, anche se in molti lo desiderano, il Lego Helmet non è ancora stato messo in vendita ma è solo un progetto universitario. Chissà, dopo aver notato l'incredibile successo che sta riscuotendo sul web, qualcuno potrebbe pensare di finanziarne la produzione. Certo è che vedere dei ciclisti con questo insolito casco deve essere decisamente bizzarro.