Vi è mai capitato di sentire l’impulso irrefrenabile di fare shopping in un determinato periodo del mese? Potrebbe coincidere con il momento in cui siete più fertili. A dirlo è uno studio condotto presso la Texas University e pubblicato sul Journal of Consumer Research, che ha analizzato il comportamento di più di 500 donne di età compresa tra 18 e i 40 anni. I dati raccolti hanno dimostrato che tutte le partecipanti hanno acquistato molti più abiti ed oggetti proprio nel periodo dell’ovulazione. Questo strano “impulso” rispecchierebbe l’amore per la vita che le donne provano inconsapevolmente ogni qual volta sono più fertili ed infatti sarebbe proprio in questo periodo del mese che vanno maggiormente alla ricerca anche di uomini con cui cominciare una possibile relazione. Una delle professoresse della Texas University, Kristina Durante, ha spiegato:

Le donne durante l’ovulazione vogliono ampliare il numero dei potenziali pretendenti che hanno da scegliere ed è per questo che lanciano una serie di segnali agli uomini che più gli interessano. Questo desiderio di uomini diversi in ovulazione innesca una mentalità particolare, che porta a desiderare anche molte altre varietà di prodotti.

La ricerca ha dimostrato dunque per la prima volta che esiste un legame tra le scelte che le donne fanno nei rapporti personali e il loro desiderio di fare shopping. I risultati hanno quindi delle implicazioni pratiche anche per il marketing. Le aziende, infatti, facendo leva sul desiderio di varietà che si prova durante l’ovulazione potrebbero puntare su una serie di messaggi pubblicitari adeguati per attirare il pubblico femminile. Per circa una settimana al mese, infatti, ogni donna è più fertile e più propensa a rispondere agli appelli pubblicitari.